Turismo e Sport

A CHIETI IN CORSO I CAMPIONATI EUROPEI U19 FEMMINILI DI HANDBALL

Si stanno svolgendo a Chieti i Campionati europei U19 femminili di seconda Divisione di handball, che si terranno fino al 18 luglio al Centro Tecnico Figh – “La Casa della Pallamano” e che vedono la partecipazione di sette formazioni provenienti da tutta Europa. In campo subito l’Italia padrona di casa, oltre a Spagna, Serbia, Lituania, Turchia, Israele e Bulgaria. Stamane la conferenza di presentazione con il sindaco Diego Ferrara e l’assessore allo Sport Manuel Pantalone, per la Federazione la consigliera federale e capo delegazione dell’Italia femminile, Pina Napoletano e il responsabile eventi della Figh, Giampiero Masi. “I campionati rappresentano un evento di caratura internazionale e nazionale che rendono protagonista la nostra citta’ e il nostro territorio su circuiti importanti e di qualita’ – cosi’ il sindaco Diego Ferrara e l’assessore allo Sport Manuel Pantalone -. Per noi e’ motivo di grande soddisfazione avere sul perimetro teatino il centro nevralgico della Federazione, perche’ siamo certi che fara’ da volano a nuovi modelli di sviluppo per la citta’, cosi’ come sta gia’ accadendo. Gli Europei che cominciano oggi sapranno restituire ossigeno a un momento di ripresa dopo la pandemia fondamentale per tutti, soprattutto per i giovani.
I match si svolgono in sicurezza e nel rispetto di tutte le normative e protocolli Covid, ma insieme sapremo fare anche di questa occasione uno strumento di marketing territoriale capace di impegnare per il futuro un indotto che e’ stato fermo fino a oggi. Le strutture ricettive grazie all’evento stanno lavorando e abbiamo un grande riscontro anche in termini di entusiasmo da parte delle associazioni di categoria che abbiamo subito coinvolto perche’ lo Sport sia un’ulteriore spinta per la ripresa cittadina. Le ragazze sono gia’ a Chieti, a tutte le squadre giunga il nostro benvenuto e il piu’ sincero in bocca al lupo per le gare che da oggi in poi le riguarderanno”.

“Siamo pronti e felici di questa sinergia che si conferma strategica – cosi’ la consigliera federale e capo delegazione dell’Italia femminile, Pina Napoletano -. Chieti e il Centro federale ospitano ancora una volta un importantissimo evento di pallamano. L’Abruzzo si prepara ad accogliere una delegazione europea e siamo certi che lo fara’ nel migliore dei modi, anche alla luce della splendida vittoria della nazionale, ieri sera a Londra. La Casa della pallamano e’ divenuta la nostra seconda casa, da fine maggio siamo in citta’ e da oggi diventera’ teatro di questa importantissima manifestazione sportiva con gli Europei under 19. Ringrazio l’amministrazione che si e’ stata vicino da subito in questo momento cosi’ particolare, assicurandoci piena disponibilita’ e il supporto organizzativo necessario a far partire l’evento”. “Ormai con il Comune la collaborazione e’ davvero strettissima – conclude Giampiero Masi, responsabile grandi eventi della Federazione -. La stagione degli eventi e’ iniziata a dicembre con la prima Super Coppa, a gennaio e ad aprile abbiamo avuto la preparazione e l’effettuazione di altre due gare internazionali, con la Lettonia e la Bielorussia e da maggio la nostra sede e’ stata l’epicentro di tutte le manifestazioni giovanili di categoria. A Chieti, insomma, ormai si respira sempre piu’ profumo di sport: in pochi mesi abbiamo fatto un salto di qualita’ passando da un’attivita’ nazionale a una continentale e questo salto per la citta’ e’ un ritorno di immagine importante sia dal punto di vista sportivo che turistico. Lo sara’ ancora di piu’ con l’inaugurazione ufficiale del centro, che faremo a settembre in presenza delle massime autorita’ sportive nazionali, perche’ Chieti e la nostra sede diventino sempre di piu’ un punto di riferimento di qualita’ e di prestigio per i grandi eventi del settore”.

Back to top button