Turismo e Sport

A OVINDOLI LA QUINTA TAPPA DEL GIRO D’ITALIA CICLOCROSS

 Il prossimo weekend, quello del 12 e 13 novembre, Ovindoli e l’intero comprensorio saranno protagonisti di una delle competizioni più importanti dell’attuale stagione ciclistica: una tappa ciclocross. E’ stata infatti presentata ieri a Ovindoli la quinta tappa del ‘Giro d’Italia ciclocross’, ‘Gran Premio Città di Ovindoli’ e ‘1° trofeo Aran Cucine’, alla presenza del sindaco di Ovindoli Angelo Ciminelli, quello dell’Aquila Pierluigi Biondi, il presidente della Federciclismo Abruzzo Mauro Marrone, il presidente del Coni Abruzzo Enzo Imbastaro, l’ex ct ciclocross ed organizzatore del Giro Fausto Scotti e l’assessore regionale allo Sport Guido Quintino Liris.
Lo start sarà alle 9 del 13 novembre e segnerà il ritorno del Gic ad alta quota, una cornice stupenda abruzzese di 1.300 metri, grazie alla volontà dell’amministrazione comunale, in collaborazione col comitato organizzatore Asd Romano Scotti e della Velo Club Montesilvano, con la preziosa presenza di Umberto Di Giuseppe e realizzata grazie al patrocinio del Comune di Ovindoli, della Regione Abruzzo, del Parco Nazionale Sirente Velino ed il contributo dell’Aran Cucine.
“Un evento importante per noi e per tutto il territorio.
Ringrazio tutti i partecipanti del comitato tappa e tutte le persone coinvolte nella realizzazione di questa grande manifestazione”, ha dichiarato il sindaco di Ovindoli. Una tappa quella di Ovindoli in virtù di una futura Coppa del Mondo, ha sottolineato il direttore di corsa Scotti: “Il percorso è impegnativo, circa 3 chilometri e mezzo da ripetere più volte a seconda della categoria di appartenenza. Il circuito di gara, che toccherà il paese, sarà realizzato nei pressi del municipio. Stiamo finendo gli ultimi dettagli ma il percorso è già definito; 1.500 picchetti, oltre 500 transenne e 2.000 metri di nastro e tanto entusiasmo per questo atteso appuntamento”.

Back to top button