Dalla Regione

ABRUZZO, LA SETTIMANA POLITICA ALL’EMICICLO

La settimana politica all’Emiciclo si apre martedì 15 giugno, alle ore 11, con la riunione della Terza Commissione “Agricoltura, sviluppo economico e attività produttive”.

La seduta si aprirà con l’esame dei seguenti progetti di legge: “Modifiche alla legge regionale 31 luglio 2018, n. 23 (Testo unico in materia di commercio)”; “Disposizioni relative al servizio regionale di controllo funzionale e taratura o regolazione delle irroratrici agricole”; “Modifiche e integrazioni alla legge regionale 20 dicembre 2019, n. 45 (Nuove disposizioni in materia di Consorzi di bonifica per la razionalizzazione, l’economicità e la trasparenza delle funzioni di competenza. Abrogazione della legge regionale 10 marzo 1983, n.11 (Normativa in materia di bonifica) e abrogazione dell’articolo 6 della L.R. 23 novembre 2020, n. 33” (Audizioni: Cia Abruzzo – Coldiretti Abruzzo – Confagricoltura Abruzzo – Copagri – OO.SS); “Istituzione del “Fondo speciale per lo stoccaggio privato dei vini di qualità abruzzesi”.

La Commissione sarà chiamata, inoltre, a esprimere tre pareri in merito a regolamenti e funzioni dei Consorzi di bonifica e discuterà della risoluzione dal titolo: “Ripristino della funzionalità dell’Unità operativa dell’Aquila del Consorzio di Bonifica Interno Bacino Aterno e Sagittario”, sulla quale saranno ascoltati il vice presidente, Emanuele Imprudente; il direttore del Dipartimento Agricoltura, Elena Sico; il commissario del Consorzio di Bonifica Interno Bacino Aterno e Sagittario, Adelina Pietroleonardo; Confagricoltura L’Aquila; Coldiretti L’Aquila; Confederazione Italiana Agricoltori L’Aquila; il presidente Amministrazione Separata dei Beni di Uso Civico Bagno Pianola Monticchio, Cesare Lepid.

La Terza Commissione si chiuderà con l’audizione del Collegio dei liquidatori del Consorzio per lo Sviluppo Industriale dell’area Chieti-Pescara sulla questione dell’assegnazione di un lotto di terreno dell’area ex Cartiera Burgo. Sempre martedì 15 giugno, alle ore 15, è convocata la Quinta Commissione “Salute, sicurezza Sociale, cultura, formazione e lavoro”, per l’audizione dell’assessore alla sanità della Regione Abruzzo, Nicoletta Verì, in relazione al riordino della Rete ospedaliera.

Giovedì 17 giugno, alle ore 10, si riunirà la Commissione di Vigilanza, per affrontare i seguenti punti all’ordine del giorno: “Situazione gestionale e procedura di vendita dei beni immobili e degli impianti di risalita di Prati di Tivo (TE) di proprietà della società Gran Sasso Teramano S.p.A. in Liquidazione” (Audizioni: Emanuele Imprudente, assessore regionale competente in materia; Umberto D’Annuntiis, sottosegretario alla Giunta Regionale; Diego Di Bonaventura, presidente della Provincia di Teramo in qualità di socio di maggioranza della società Gran Sasso Teramano S.p.A.; Michele Petraccia, sindaco di Pietracamela; Luigi Servi, sindaco di Fano Adriano; Paride Tudisco, presidente ASBUC Pietracamela – Prati di Tivo; Gabriele Di Natale, liquidatore società Gran Sasso Teramano S.p.A; Marco Finori, amministratore società custode degli impianti “Marco Finori snc”); “Deliberazione del Direttore Generale ASL n. 02 ‘Provvedimenti in merito al trattenimento in servizio di dirigenti medici'” (Audizioni: Nicoletta Verì, assessore Giunta Regionale competente; D’Amario Claudio, direttore Dipartimento Sanità Regione Abruzzo; Angelo Muraglia, direttore sanitario della Asl Lanciano Vasto Chieti; Giovanni Stroppa, direttore amministrativo della Asl Lanciano Vasto Chieti).

Lo stesso 17 giugno, alle ore 12, è convocata la Prima Commissione consiliare “Bilancio, affari generali e istituzionali”. I Commissari saranno chiamati ad esaminare la deliberazione dell’Ufficio di Presidenza del Consiglio regionale in materia di “Bilancio di previsione 2021/2023–Annualità2021– II variazione: Maggiore accertamento entrate previste e imputazione sui corrispondenti capitoli di spesa”. Sul punto sarà ascoltato il direttore della Direzione Attività Amministrativa del Consiglio regionale, Paolo Costanzi. La Prima Commissione esaminerà anche il progetto di legge dedicato a debiti fuori bilancio derivanti da “acquisizione di servizi in assenza del preventivo impegno di spesa in favore Abruzzo Innovazione Turismo Soc. cons. a.r.l. in qualità di PCM (Product Management Company) per il pagamento dei servizi resi per l’utilizzo della piattaforma di DMS (Sistema di Gestione Documentale) regionale” (Audizioni: assessore regionale, Daniele D’Amario; direttore del Dipartimento Sviluppo Economico –Turismo, Germano De Sanctis; dirigente del Servizio Politiche Turistiche e Sportive, Carlo Tereo de Landerset). Infine, sarà discussa la risoluzione in tema di “Ricostruzione cratere 2016 detrazione IVA da parte di imprese soggette a regime ordinario ai fini della medesima imposta”.

I lavori politici della settimana si chiuderanno giovedì 17 giugno, alle ore 12.30, con la Seconda Commissione Consiliare “Territorio, ambiente e infrastrutture”, che lavorerà sul provvedimento amministrativo “Comune di Roccaraso (AQ) – Modifica al Piano Regionale Paesistico (PRP) nell’ambito della procedura di Variante al Piano Regolatore Generale (PRG) del Comune di Roccaraso”. Sul punto sarà ascoltata la dirigente del del Servizio Programmazione del Territorio della Regione Abruzzo, Iris Flacco.

(Foto: Lasacrasillaba, CC BY-SA 4.0 https://creativecommons.org/licenses/by-sa/4.0, via Wikimedia Commons)
Back to top button