Dalla Regione

AL VIA IL TAVOLO OPERATIVO, “L’ITALIA DEI DUE MARI”

Al via il tavolo operativo e di lavoro tra le regioni del centro Italia per il progetto “L’Italia dei due mari”. È quanto emerso dall’incontro tra i presidenti del Lazio, Umbria, Marche, Abruzzo e Toscana, il cui scopo è quello di mettere al centro del dibattito politico priorità e strategie da portare avanti dalle cinque regioni del centro Italia sull’uso delle risorse del Recovery fund, condividendo obiettivi e potenzialità del Next generation EU.

Per il presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio è “molto importante questo confronto tra le regioni dell’Italia centrale: l’Abruzzo è una regione cerniera tra nord e sud e tra est e ovest”.

“Abbiamo considerato importante che anche l’asse tirrenico, con più popolazione valorizzi l’esigenza di questa coesione territoriale da recuperare – ha aggiunto Marsilio -. Ci sarà una delegazione ristretta di ogni regione, partendo dal tema della connessione, infrastrutture materiali e immateriali. Il lavoro che faremo nel più breve tempo possibile sarà quello di fare sinergia ed elaborare progetti condivisi”.

“Quello che stiamo mettendo in campo è la precondizione per lo sviluppo ma prima dobbiamo mettere in campo un programma sulle infrastrutture. Fatto questo si potrà pensare a progetti più ampi di sviluppo economico che sarà conseguente”, ha concluso Marsilio.

Back to top button