Cultura e Natura

AMBIENTE, AL VIA LA CONFERENZA CONCLUSIVA DEL PROGETTO JOINT_SECAP

Si terrà oggi, mercoledì 16 e giovedì il 17 giugno 2021, attraverso la piattaforma zoom, la conferenza finale del progetto Joint_SECAP – Joint Strategies for Climate Change Adaptation in Coastal Areas, finanziato dal Programma Interreg Italia – Croazia.

Il progetto mira a identificare strategie per l’adattamento ai cambiamenti climatici e a sviluppare i Piani di Azione per l’Energia Sostenibile e il Clima (PAESC) congiunti, in 9 territori adriatici, in Italia e Croazia.

“L’analisi dei rischi e delle vulnerabilità svolta in questi territori – osserva l’assessore all’ambiente Nicola Campitelli – mostra come i rischi climatici abbiano un evidente impatto sui settori economico e sociale della nostra società, alimentando il bisogno di abbandonare la logica della pianificazione a livello municipale per spostarsi verso una pianificazione a livello di distretto, sempre tenendo conto delle specificità e delle realtà locali. La governance multilivello – sottolinea – diventa quindi essenziale per il coinvolgimento produttivo di tutti gli stakeholder sia a livello locale che regionale, coinvolgendo sia il settore pubblico che quello privato”.

Ed è qui che il progetto Joint_SECAP dimostra la sua importanza e validità proponendosi come buona prassi non solo nella governance multilivello, ma anche e soprattutto, nello sviluppo di metodologie condivise e nella definizione di strategie e misure di adattamento al cambiamento climatico in 2 Paesi con aree climatiche omogenee, l’Italia e la Croazia. La conferenza finale si terrà in videoconferenza il 16 e 17 giugno.

La prima giornata dei lavori è volta ad illustrare i risultati raggiunti attraverso le presentazioni dei partner e gli interventi a cura dei rappresentanti del Segretariato congiunto del programma Interreg Italia-Croazia, dell’Ufficio del Patto dei Sindaci e del Centro Comune di Ricerca della Commissione Europea – JRC. La seconda giornata vuole essere invece un momento di confronto sulle politiche europee, italiane e croate  in tema di adattamento ai cambiamenti climatici attraverso gli autorevoli interventi della DG Clima, del Ministero croato, della Managing Authority del Programma Interreg-Italia Croazia e dell’Ufficio del Patto dei Sindaci della Commissione Europea.

Back to top button