Dalle Provincie

CHIETI, UN CONCORSO RIVOLTO AI RAGAZZI PER RACCONTARE LA CITTÀ

Il Consiglio Comunale dei Ragazzi ha organizzato un concorso rivolto a tutti gli alunni delle classi 4° e 5° della scuola primaria e delle tre classi della scuola secondaria di primo grado di Chieti “Uno scatto alla storia – narrare la storia della città”, cioè raccontare, attraverso le immagini di luoghi-simbolo corredate da didascalie esplicative, la storia di Chieti, dal passato più lontano a quello più vicino, per aiutare la cittadinanza a conservare nella memoria il passato che permette di capire meglio la situazione presente.

“I ragazzi hanno ritenuto importante stimolare, attraverso una mostra di foto, il senso di appartenenza al luogo in cui viviamo e indurre sia i partecipanti che i visitatori a riflettere sulla storia della città, sui tesori che racchiude, per cercare in futuro di preservarne la bellezza, ma anche di produrne altra attraverso le inevitabili trasformazioni del paesaggio urbano – così il sindaco Diego Ferrara e l’assessore alla Pubblica Istruzione Teresa Giammarino – Nelle indicazioni fornite ai compagni, per invogliarli a partecipare, i consiglieri hanno specificato che per storia della città bisogna intendere storia delle sue trasformazioni sia positive che negative, che la storia non è qualcosa di lontano nel tempo, ma che ogni giorno si scrive una pagina nuova”.

“La partecipazione, malgrado tutti i problemi della pandemia, è stata alta, hanno presentato le foto 210 ragazzi di tutte le scuole della città – spiega La coordinatrice del Ccr, Carmela Caian-  La maggior parte dei partecipanti ha preferito fotografare i resti gloriosi dell’antica Teate, in pochi hanno cercato di catturare con uno scatto il confronto tra vecchio e nuovo La mostra sarà allestita il 10 maggio, l’inaugurazione, ci sarà alle ore 17.30 nell’atrio della Provincia di Chieti in corso Marrucino e resterà aperta dal 11 al 15 maggio dalle 11.00 alle 13.00 e dalle 17.00 alle 20.00; sarà successivamente allestita presso il Mercato Coperto di Chieti Scalo in Via Ortona dal 17 al 22 maggio dalle ore 10.00 alle ore 13.00. I visitatori della mostra potranno votare una foto, scrivendo su apposita scheda il suo numero, dopo aver scritto su un registro il proprio nome e cognome, luogo e data di nascita per gli adulti, scuola e classe frequentata per i ragazzi, procedimento necessario per evitare che qualcuno voti più volte. Saranno premiate, con materiali utili, sulla base dei voti riportati, le prime dieci foto classificate”.

Per rispettare le norme anti Covid, il numero dei visitatori sarà regolamentato dagli organizzatori della mostra, che all’ingresso controlleranno se indossano le mascherine, sanificheranno le penne utilizzate per votare e inviteranno i visitatori ad igienizzare le mani.

Back to top button