Turismo e Sport

DA MONTESILVANO A ROCCARASO, PARTE IL “TRENO MARE E MONTI”

“Un viaggio che unisce la costa abruzzese e gli spettacolari paesaggi del massiccio della Majella, attraverso un suggestivo percorso ferroviario, la cosiddetta Transiberiana d’Italia, che si arrampica tra monti, altipiani e vallate alla scoperta di piccoli borghi che custodiscono la storia e le tradizioni dell’Abruzzo più autentico”. È il percorso sul treno storico che il 27 giugno partira dalla stazione di Montesilvano per arrivare a Roccaraso. Lo annuncia il comune di Montesilvano sulla sua pagina Facebook.

“I viaggiatori saranno accolti presso la stazione di Montesilvano dagli operatori del Consorzio Turistico Montesilvano. – si legge ancora – Il treno attraverserà le stazioni intermedie di Pescara, Chieti, Pratola, Peligna e Sulmona per giungere a Campo di Giove, antico borgo incastonato nello splendido territorio del Parco Nazionale della Majella, dove sarà possibile approfittare della sosta lunga per visitare il centro storico (distante soli cinque minuti a piedi), la splendida Piazza Duval e Palazzo Nanni. Il viaggio in treno proseguirà verso Roccaraso dalla cui stazione, percorrendo via Roma e Piazza Leone, è possibile raggiungere in pochi minuti il centro del paese allestito, per l’occasione, con stand enogastronomici. I passeggeri del treno storico avranno, infine, la possibilità di partecipare ad ulteriori escursioni, tra cui la visita al vicino borgo di Pescocostanzo”.

(Foto: Comune di Montesilvano / Facebook)

Back to top button