Turismo e Sport

DIECI MOTIVI PER SCEGLIERE L’ABRUZZO COME META DELLE VACANZE

Gli affascinanti borghi, il buon cibo, le spiaggie: sono solo alcuni dei dieci motivi elencati dalla Strada dei Parchi sul perché scegliere l’Abruzzo come meta delle vacanze, già citati dalla CNN l’anno scorso.

“L’Abruzzo, terra di parchi e di mare, – si legge nel sito – è chiamata anche Regione Verde d’Europa, con i suoi tre Parchi Nazionali, un Parco Regionale e 38 tra oasi e riserve regionali e statali. In totale le aree protette in Abruzzo rappresentano circa il 30% dell’intero territorio regionale. Ma non solo. L’Abruzzo è anche terra di mare con i suoi 130 km di costa adriatica, con le sue distese sabbiose a nord e le coste frastagliate e impreziosite dai trabocchi a sud. Terra di storia e di cucina, vi farà perdere tra i suoi borghi e imponenti castelli medievali, e la cucina vi accompagnerà in questo viaggio davvero ricco di gusto”.

“Già qualche anno fa la CCN, aveva  elencato 10 buoni motivi per scegliere questa terra come meta di vacanza, noi vi riproponiamo alcuni dei consigli dell’emittente statunitense, aggiungendo anche qualche suggerimento da parte nostra,” conclude.

Per Strada dei Parchi, l’Abruzzo è una meta ideale per i viaggi per i suoi affascinanti borghi abruzzesi – “veri e propri presepi” –, per il suo buon cibo, le spiagge “idilliache”, l’eccellente vino, i laghi e le sorgenti naturali, le splendide mete per lo scii e il trekking, gli eremi scolpiti nella roccia, per Rocca Calascio – “la fortezza più alta d’Italia” –, il Gran Sasso e per vivere le antiche tradizioni.

Back to top button