Economia

FORMAZIONE, NASCE IL NUOVO ITS PER IL TURISMO E LE ATTIVITÀ CULTURALI

Nasce il nuovo Istituto tecnico superiore (Its) per Turismo e attività culturali. Lo rende noto l’assessore alle Politiche formative, Pietro Quaresimale, dopo che la Giunta regionale ha dato il via libera ai criteri di selezione per la costituzione di una nuova Fondazione Its per la filiera del Turismo. Il via libera della Giunta regionale apre di fatto la possibilità di realizzare e costituire una nuova Fondazione che abbia la forza e la capacità di allestire, insieme alle forze produttive del territorio, corsi di alta formazione in grado di formare professionalità qualificate da collocare sul mercato del lavoro del settore turismo e attività culturali. Si tratta, nella sostanza, di ripetere il felice e consolidato modello degli altri Its abruzzesi che nei vari settori dell’economia regionale, dalla meccatronica all’agroalimentare, dall’energia alla moda fino ai trasporti, riesce ad essere di supporto alle imprese operanti in quei settori.

“E’ una scommessa importante che la Giunta regionale ha voluto raccogliere – esordisce l’assessore regionale Pietro Quaresimale -. E lo ha fatto nel settore più importante dell’economia regionale, quello del turismo che conta migliaia e migliaia di imprese che forniscono servizi in materia di turismo e cultura. Il nuovo Its Turismo e Cultura – aggiunge l’assessore Quaresimale – di fatto non fa altro che dare forma alle inclinazioni di questa regione, che presenta circa il 20% dei comuni con una specializzazione culturale e il 23,8% con una propensione turistica. Con questi numeri l’ambito di intervento del nuovo Its si presenta piuttosto ampio e comunque carico di grande potenzialità. Del resto il modello Its, che in Abruzzo orami è Sistema, ha mostrato elementi di virtuosità, creando le migliori condizioni perché aziende e Fondazioni Its interloquissero con importanti risultati in campo occupazionale”.

La procedura parte nei prossimi giorni con la pubblicazione di un avviso specifico chiamato a raccogliere le migliori manifestazioni di interesse alla costituzione della Nuova Fondazione Its “Turismo ed attività culturali”. S’individuerà la “migliore manifestazione d’interesse”, realizzando di fatto il nuovo Its che entrerà nel sistema regionale. “Solo qualche giorno fa – aggiunge l’assessore – ho ribadito in una riunione di tutti gli Its la volontà della Regione di sostenere il Sistema ITS Abruzzo con azioni specifiche e con un allargamento dell’offerta formativa. La creazione della Nuova Fondazione Its per turismo e cultura ne è la conferma”.

Back to top button