Cultura e Natura

GIORNATA NAZIONALE DELLA BIODIVERSITÀ: “UN PATRIMONIO DA TUTELARE”

“Un giorno speciale per sottolineare, l’importanza della salvaguardia di una straordinaria ricchezza costituita da tutte le specie vegetali e viventi, per aumentare la consapevolezza dei problemi legati alla biodiversità, alla tutela della natura, alla sicurezza alimentare e alla salute umana. Vogliamo sensibilizzare tutti sulla ricchezza del nostro ecosistema a partire proprio dalle nostre realtà”.

Lo ha detto il vice Presidente Imprudente in occasione della giornata nazionale della biodiversità celebrata oggi all’Aquila, nella sala Ipogea del Consiglio regionale, con un evento dedicato alla biodiversità animale e vegetale di interesse agrario e alimentare. L’iniziativa è stata realizzata grazie al contributo concesso  dal Ministero delle Politiche agricole, alimentari e forestali.

“C’è l’impegno forte della Regione ad elevare la qualità e le prospettive del mondo agricolo. In Abruzzo abbiamo attivato una collaborazione con l’università di Teramo per attività di studio finalizzate al recupero e alla valorizzazione di specie poiché la biodiveristà per noi rappresenta una leva fondamentale avendo tre parchi nazionali un parco regionale, Zone di protezione speciale e Siti di Importanza Comunitaria. L’impegno è quello di riconoscere il ruolo della biodiversità nell’assicurare  un’alimentazione di alta qualità, in grado di consentire una vita sana e attiva con alimenti sani, stagionali e sostenibili”.  Molto fitta la sequenza degli interventi dopo l’introduzione dell’iniziativa del vice presidente Imprudente in cui sono state illustrate le attività  a sostegno della biodiversità. nella programmazione 2021-2027 nell’ambito della PAC, la politica agricola comune. 

Back to top button