Dalla Regione

I FAMILIARI DEI 4 MORTI SUL VELINO RINGRAZIANO I SOCCORRITORI

“E’ un messaggio che ci ha riempito il cuore e, ancora una volta, ci fa sentire vicini al dolore di queste famiglie. Siamo soccorritori esperti, ma siamo consapevoli che dietro ogni incidente ci sono le vite di tante persone: famigliari, amici e affetti. Da tutti noi, grazie per questo messaggio e grazie all’intera comunita’ abruzzese, a partire dalla frazione di Forme e il comune di Massa d’Albe, che ci ha supportato quotidianamente permettendoci di operare al meglio”. A dirlo e’ il presidente del Soccorso Alpino e Speleologico d’Abruzzo, Daniele Perilli, commentando il messaggio di ringraziamento che i familiari di Gianmarco Degni, Valeria Mella, Gian Mauro Frabotta e Tonino Durante, i quattro escursionisti tragicamente morti sul Monte Velino, hanno voluto rivolgere ai soccorritori. Un vero e proprio manifesto quello realizzato, in cui si legge: “Non ci sono parole per mostrare la nostra riconoscenza. L’immagine di questi ragazzi per dire a tutti grazie”.

Back to top button