Dalla Regione

I GIORNALISTI ABRUZZESI CHIEDONO UNA RAI “LIBERA DAI PARTITI”

I giornalisti abruzzesi si sono aggiunti a molti altri loro colleghi in tutto il resto del Paese per chiedere una Rai libera dai partiti: si è tenuto ieri, infatti, un presidio a Pescara, davanti alla sede Rai di via De Amicis.

Al presidio hanno partecipato anche rappresentanti dell’Ordine dei giornalisti e del Sindacato giornalisti Abruzzesi. La richiesta è quella di una governance libera dai partiti, autonoma e indipendente e che la scelta del nuovo CdA avvenga dopo un dibattito pubblico sulla missione.

A Roma, dove si teneva un presidio davanti alla sede Rai di Saxa Rubra, una delegazione di Usigrai e Fnsi è stata ricevuta dal Presidente della Commissione Vigilanza, Alberto Barachini. I sindacalisti hanno presentato le loro richieste e in particolare quella di far precedere l’elezione del nuovo CdA da un dibattito parlamentare sugli obiettivi, i fini, la missione del Servizio Pubblico.

(Foto: https://www.sindacatogiornalistiabruzzesi.online/)

Back to top button