Dalle Diocesi

LA RELIQUIA DEL CUORE DI PADRE PIO A PESCARA FINO AL 23 OTTOBRE

Fino al 23 ottobre la reliquia del cuore di San Pio da Pietrelcina è a Pescara, ospitata nella basilica del santuario della Madonna dei sette dolori a Pescara Colli: la reliquia di Padre Pio è arrivata nel piazzale antistante la chiesa del Cristo Re in via del Santuario, da dove è stata accompagnata fino al santuario mariano con una fiaccolata che si è snodata lungo il viale, alla quale era annunciata la partecipazione di circa 20 mila fedeli.

Alle 18.30 la concelebrazione eucaristica di accoglienza, presieduta dall’arcivescovo di Pescara-Penne monsignor Tommaso Valentinetti, che sarà seguita alle 21 dalla veglia di preghiera guidata dal vicario generale dell’Arcidiocesi di Pescara-Penne monsignor Francesco Santuccione.

“Questa reliquia, questo momento forte – ha spiegato il parroco della Madonna dei sette dolori, Padre Luca Di Panfilo – è stato voluto da me e, in modo particolare, da padre Guglielmo Alimonti (fondatore e coordinatore Abruzzo-Molise dei gruppi di preghiera di Padre Pio) che tra l’altro il 17 ottobre, quando la reliquia sarà qui presente, compirà i suoi venerandi 93 anni.

L’arrivo di questa reliquia è proprio un regalo per far arrivare tante grazie in questa terra benedetta da Dio e in questa diocesi. Perché Padre Pio è molto presente in questa arcidiocesi, in quanto ci sono una circa una trentina di gruppi di preghiera che noi annualmente visitiamo, guidati dai vari parroci e assistenti spirituali”.

“Voglio proprio invitare – ha aggiunto – i figli spirituali di Padre Pio, tutti i cittadini pescaresi, tutti i cittadini abruzzesi e non solo, a pregare con fervore davanti alla reliquia: di affidare a lui tutte le pene, le preoccupazioni, le difficoltà che ci sono in questo momento e chiedere a lui veramente la conversione del cuore. Chiedere a lui un un’abbondante grazia per la propria vita e di chi si affida appunto alle nostre preghiere. Sono sicuro che Padre Pio ascolterà in modo particolare le invocazioni che, con passione e fiducia, gli saranno rivolte dai suoi fedeli”.

Back to top button