Dalla Regione

L’ABRUZZO IN ZONA GIALLA, MARSILIO SMENTISCE

“Sta circolando nelle ultime ore la voce che la nostra regione sia rientrata in zona gialla a causa del numero dei contagi in salita. Si tratta di una notizia non vera, che si è diffusa per una cattiva interpretazione dei dati del Centro europeo di prevenzione e controllo delle malattie che ogni 15 giorni diffonde la mappa aggiornata sul rischio nelle varie regioni degli Stati Europei”. Dopo l’assessore regionale alla Sanità Nicoletta Verì, anche il presidente della Regione Marco Marsilio interviene dalla sua pagina Facebook per tranquillizzare gli abruzzesi dopo che ieri si è parlato di ritorno in zona gialla.
“Quest’ultimo- scrive ancora Marsilio- nel suo monitoraggio, ha parlato di ‘dati da zona gialla’, ma si tratta di una classificazione che non ha nulla a che vedere con quella che stabilisce le restrizioni che ormai conosciamo bene.
Quindi, è vero che l’attenzione deve rimanere alta perché il virus c’è ancora e sta circolando, ma l’Abruzzo non è assolutamente entrato in zona gialla”.

Back to top button