Dalla Regione

L’ABRUZZO PRONTO PER LA QUARTA DOSE, RIAPRONO GLI HUB VACCINALI

L’Abruzzo è pronto per la somministrazione delle quarte dosi di vaccino contro il Covid-19, in attesa di eventuali ed ulteriori informazioni da parte del ministero della Salute: si va avanti con l’attuale organizzazione, restano aperti i principali hub vaccinali, seppure con un calendario ridotto rispetto alle fasi precedenti dell’emergenza, e continueranno le somministrazioni nelle farmacie, che in questi mesi hanno dato un grande contributo alla campagna, e dai medici di medicina generale.
Intanto da oggi la Asl di Pescara potenzia l’attività del Centro Vaccinale in via Colle Renazzo 11/5, con l’apertura anche del mercoledì mattina. Il Centro, quindi, sarà aperto tutti i martedì, i mercoledì ed i venerdì del mese dalle 9 alle 13. Gli over 12 possono accedere anche senza prenotazione. È possibile prenotare al link https://prenotazioni.vaccinicovid.gov.it/.
Resta obbligatoria la prenotazione per l’età pediatrica (5-11 anni) da effettuarsi tramite il portale https://prenotazioni.vaccinicovid.gov.it/ o chiamando il numero verde 800 009966. La ASL di Pescara raccomanda di effettuare la quarta dose agli ultraottantenni e a tutti coloro che, tra i 60 e i 79 anni, appartengono a categorie di fragilità.
In Abruzzo al momento sono 18.261 le quarte dosi somministrate, la quasi totalità delle quali ha riguardato la popolazione over 80: ha ricevuto la somministrazione il 13,06% della platea. Seguono la fascia 70-79 anni, con l’1,26%, e quella 60-69 anni, con lo 0,49%.

Back to top button