Dalle Provincie

L’AQUILA, AL VIA L’ITER PER I CONTRIBUTI 2021 PER I CENTRI ESTIVI

Via libera dalla Giunta Comunale dell’Aquila all’assegnazione di contributi economici in favore di organizzazioni ed enti del terzo settore che intendano realizzare attività nei centri estivi per l’anno 2021.
L’importo complessivo individuato è di 140.000 euro, con un incremento rispetto alle annualità precedenti dovuto sia all’aumento del numero delle iniziative proposte sia all’onerosità degli adempimenti richiesti agli organizzatori per contenere il contagio da Covid-19. Ciascun progetto potrà ricevere un contributo massimo di 8.000 Euro e, al fine di fornire un supporto valido e immediato per fronteggiare le spese iniziali, è prevista l’anticipazione del 50% del finanziamento ammissibile.

“Anche quest’anno – spiegano il sindaco dell’Aquila, Pierluigi Biondi, e l’assessore alle Politiche Sociali, Francesco Cristiano Bignotti – l’amministrazione comunale sostiene le attività dei centri estivi, considerando la loro prioritaria valenza aggregativa soprattutto a seguito delle restrizioni dovute alla pandemia, che hanno penalizzato la socialità dei più giovani. Le somme stanziate nel bilancio comunale, incrementate rispetto allo scorso anno, potranno essere integrate con i fondi statali o regionali che dovessero rendersi disponibili, così da valorizzare ulteriormente il prezioso lavoro socio-educativo degli operatori del terzo settore”.

Back to top button