Dalle Diocesi

MONS. LEUZZI AI GIOVANI: NO ALLA SOCIETÀ DEI LIKE, GESÙ VI VUOLE VIVI

Superare la società dei “like”, per poter riscoprire la profondità del pensiero e della riflessione. È questo l’invito che mons. Lorenzo Leuzzi, vescovo della diocesi di Teramo-Atri lancia ai giovani nella lettera a loro indirizzata di giugno.

“Oggi molti si illudono che usando il cellulare o i social riescono a pensare. – scrive mons. Leuzzi – Saranno ben informati, ma senza pensiero. Per pensare bisogna interrogarsi su ciò che ci viene comunicato. Ma tu rifletti su ciò che leggi o ascolti nel cellulare o nei social?”

E invita i giovani a riunirsi, a non sciupare il loro tempo: “Cercate invece, di trovare momenti personali, di gruppo, di incontro con esperti, per capire, per riflettere”.

“Non abbiate paura di chiedere a Gesù: Chi sei? – continua il vescovo – Lui non vuole amici del tipo I like, ma amici di cui ci si può fidare. Ma per essere uomini e donne di fiducia, bisogna essere pensatori e non semplici robot!”

Per poi concludere con l’invito a partecipare, nel Santuario di San Gabriele ad Isola del Gran Sasso Domenica 25 luglio, al Giubileo dei Giovani. Il tema sarà la frase del Papa: “Lui vive e ti vuole vivo”.

“Anch’io desidero e prego perché tu viva!” conclude mons. Leuzzi.

Back to top button