Cultura e Natura

“MONSANO FOLK FESTIVAL” NEL RICORDO DEL POETA SCARABICCHI TRA MARCHE E ABRUZZO

Il ricordo del poeta anconetano Francesco Scarabicchi, scomparso il 22 aprile 2021, rivive nella 36/a edizione del Monsano Folk Festival, in programma dal 1 al 23 agosto in 9 Comuni tra Marche e Abruzzo. Al poeta che più volte ha collaborato con la storica rassegna internazionale di musica popolare, sarà dedicato il concerto del 17 agosto, alla Mole Vanvitelliana di Ancona, che si aprirà con i versi della poesia “Nave che porti al niente” scritta per il gruppo La Macina e da questa musicata. “Da oggi in poi, tutti i concerti de La Macina si apriranno o si concluderanno con questa canzone”, fa sapere Gastone Pietrucci, direttore artistico del Monsano Folk Festival e leader del gruppo folk che organizza da sempre la rassegna.
Il cartellone, a cura de La Macina e di CTP Centro Tradizioni Popolari, propone 12 eventi di cui 4 a Monsano, il Comune fondatore e promotore. Le altre tappe saranno ad Ancona, Camerata Picena, Maiolati Spontini, Morro d’Alba, Polverigi e Serra De Conti, e per la prima volta nei luoghi del terremoto, a Castelsant’Angelo sul Nera (13 agosto), con un concerto offerto dalla Macina agli abitanti, in segno di vicinanza e solidarietà.
Gran finale a Civitella Alfedena (L’Aquila), per il concerto gratuito che aprirà il Civitella Alfedena Folk Festival.
“Sarà – dice Pietrucci – la nostra seconda edizione in tempi di pandemia, un tributo e al tempo stesso un sostegno al lavoro coraggioso di tanti artisti che il covid sta mettendo a dura prova”. Un’edizione “resiliente”, ancora una volta, per cercare di sconfiggere “la disperazione, il deserto dell’anima, il silenzio”. In programma reading, concerti, eventi teatrali, tutti ad ingresso libero e a prenotazione obbligatoria. Tra gli eventi, da segnalare la presentazione del nuovo disco del gruppo La Gang “Ritorno al fuoco” il 5 agosto a Camerata Picena; il 20 agosto a Monsano appuntamento con Filippo Paolasini, attore e musicista, che ha girato con un camper e un pianoforte le piazze d’Europa; il 21 agosto ancora a Monsano, concerto contro la violenza di genere, protagonisti La Macina, Maria Novella Gobbi e Milena Gregori, facendo emergere le molte storie di femminicidio del canzoniere popolare. (

Back to top button