Dalle Diocesi

PAPA: “TUTTO PASSA, LA CARITÀ NON AVRÀ MAI FINE”

Durante l’udienza di questa mattina con la delegazione del Patriarcato ecumenico di Costantinopoli, il Santo Padre, parlando della crisi ha detto: “Noi crediamo, come insegna l’apostolo Paolo, che a restare per sempre è l’amore, perché, mentre tutto passa, la carità non avrà mai fine”.

Bergoglio ha invitato a riflettere su come affrontare l’immediato futuro: “Anche noi siamo seriamente chiamati a chiederci se vogliamo riprendere a fare tutto come prima, come se non fosse successo nulla, o se vogliamo cogliere la sfida di questa crisi – ha osservato il Pontefice -. La crisi, come rivela il significato originario della parola, implica un giudizio, una separazione tra ciò che fa bene e ciò che fa male”.

Quindi l’invito a praticare l’amore di Gesù, quello che non è egoistico: “A restare per sempre è l’amore, perché, mentre tutto passa, ‘la carità non avrà mai fine’. Non parliamo certamente dell’amore romantico, centrato su sé stessi, sui propri sentimenti, desideri ed emozioni; parliamo dell’amore concreto, vissuto al modo di Gesù. È l’amore del seme che dà vita morendo in terra, che porta frutto spezzandosi. È l’amore che ‘non cerca il proprio interesse’, che ‘tutto scusa, tutto spera, tutto sopporta’ – ha sottolineato Francesco – in altre parole, il Vangelo assicura frutti abbondanti non a chi accumula per sé, non a chi guarda ai propri tornaconti, ma a chi condivide apertamente con gli altri”.

(Foto: © Mazur/catholicnews.org.uk / Flickr / CC BY-NC-ND 2.0)

Back to top button