Dalle Diocesi

RIAPRE DOPO 12 ANNI LA CHIESA PARROCCHIARE DI SAN NICOLA DI BARI A OFENA

Le porte della chiesa parrocchiale di San Nicola di Bari a Ofena hanno riaperto dopo 12 anni in un “clima di profonda commozione e di gioia”. Lo racconta la diocesi di Sulmona-Valva. La chiesa era chiusa sin dal terremoto del 2009, e aveva subito maggiori danni anche in quello del 2016.

Presiedendo la celebrazione, il vescovo di Sulmona-Valva, mons. Michele Fusco, ha ringraziato le autorità e società competenti, pe poi aggiungere: “Si è ben coscienti che la riapertura al culto della chiesa parrocchiale di Ofena, e si spera di tante altre chiese della diocesi, non è soltanto un aver restituito alla comunità non solo un edificio religioso per il culto, ma qualcosa di più: un pezzo d’identità”.

“Riaprire luoghi di culto in queste piccole comunità ha un alto valore simbolico e non solo storico artistico: significa assicurare loro che Dio non dispregia il suo abitare anche tra pochi; significa assicurare proprio il presidio più grande, quello dell’interiorità e del conforto ultimo e più profondo,” ha continuato mons. Fusco.

(Foto: Diocesi di Sulmona-Valva)

Back to top button