Dalla Regione

SOTTOSEGRETARIO ALLA SALUTE IN VISITA, MARSILIO: RICONOSCIUTO IL MODELLO ABRUZZESE DELLA LOTTA ALLA PANDEMIA

Il sottosegretario alla Salute Andrea Costa ha fatto visita venerdì alla sede dell’Istituto Zooprofilattico dell’Abruzzo e del Molise a Teramo, ricevuto dal presidente della Giunta regionale Marco Marsilio, e dall’assessore alla Salute Nicoletta Verì.

La visita rientrava in un mini tour abruzzese del sottosegretario che nel pomeriggio si è recato all’Aquila, in Regione, nella sede di Palazzo Silone, e successivamente si è spostato, sempre insieme al presidente Marsilio, all’hub vaccinale di San Vittorino. A fare gli onori di casa, a Teramo, il Direttore generale dell’IZSAM, Nicola D’Alterio  ed i componenti del Consiglio di amministrazione dell’Istituto.

“Abbiamo accolto il Sottosegretario molto volentieri – ha dichiarato Marsilio – anche alla luce del fatto che proprio oggi è stata presentata una serie di numeri molto importanti sui risultati conseguiti dalla nostra Regione nella lotta alla pandemia ed in particolare nella campagna vaccinale. Ci tengo a ringraziare il Sottosegretario non solo per la sua presenza qui e per la vicinanza dello Stato ma anche per le parole che ha detto in un’intervista in cui ha riconosciuto il modello esemplare di questa Regione nella battaglia alla pandemia”.

Costa, evidenziando il ruolo fondamentale delle eccellenze scientifiche come l’IZSAM nel contrasto al Coronavirus, ha parlato di eccellenza delle eccellenze proprio nel sequenziamento del virus. Una realtà che, secondo il Sottosegretario, meriterebbe maggiori investimenti in termini di risorse finanziarie. Il Sottosegretario ha anche esaltato l’impegno della Regione Abruzzo nelle strategie di contrasto al Covid-19 dal momento che, a suo giudizio, in questo territorio sono stati raggiunti risultati eccezionali e, per questa ragione, l’Abruzzo rappresenta un esempio da seguire. 

Back to top button