Dalle Provincie

UN MORTO NELLA MARSICA PER UNA FUGA DI GAS

Un pensionato di 75 anni, Franco Pellegrini, è morto per un’esplosione provocata da una fuga di gas all’interno della sua abitazione a Rosciolo, una frazione di Magliano dei Marsi (L’Aquila).
L’esplosione è avvenuta intorno alle 20 di ieri sera: i vicini hanno udito la deflagrazione e la casa è crollata.
vigili del Fuoco, complessivamente dieci uomini, sono intervenuti con squadre giunte da Avezzano, per individuare e recuperare il corpo tra le macerie. Pellegrini ha trascorso la sua vita a Roma dipendente delle Ferrovie e dopo la pensione si era ritirato a Rosciolo dove viveva da solo dopo la separazione dalla moglie; sul posto anche il personale del 118. Intervenuti anche i carabinieri per cercare di ricostruire quanto successo assieme ai tecnici. L’abitazione è stata sottoposta a sequestro dalla Procura di Avezzano per ulteriori controlli nei prossimi giorni.

Back to top button