Turismo e Sport

ABRUZZO WINTER RACE, I MOTORI D’EPOCA TORNANO NELLA MARSICA

Due giorni all’insegna del motorismo storico attraversando i paesaggi della Marsica d’inverno: 200 tra piloti e copiloti di auto d’epoca percorreranno sabato 24 e domenica 25 febbraio 80 chilometri nella Valle Roveto partendo da Avezzano (L’Aquila) dove, in piazza Risorgimento, in chiusura ci sarà l’esposizione dei gioielli su quattro ruote. È “Abruzzo Winter Race”, manifestazione automobilistica organizzata dall’Abruzzo Drivers Club, federato Asi, con sede ad Avezzano. L’evento, che unisce le passioni per motori storici e i territori da esplorare, è giunto alla quarta edizione, parteciperanno circa 60 equipaggi provenienti da tutta Italia e alcuni dall’estero.
Tra le auto protagoniste anche due Austin Haley scoperte. Il numero 1 della corsa sarà assegnato all’equipaggio di casa: Giorgio e Pietro Gigliotti, padre e figlio, che affronteranno insieme le prove di abilità su una Maserati Touring 3500 Gti del 1953 targata Aq. Saranno circa 20 le marche di auto tra Porsche, Lancia e Autobianchi.
I motori si accenderanno sabato alle 14 all’Hotel Olimpia. “A seguire – spiega il patron della manifestazione, Felice Graziani – saliremo in auto verso il Monte Salviano, con i suoi 5 chilometri di tornanti, in tutto 14. Gireremo attorno al santuario della Madonna di Pietraquaria. Ci sposteremo, successivamente, a Cappadocia e a Camporotondo e ci fermeremo nel Comune di Scurcola Marsicana: qui si concluderà la prima giornata. Domenica sarà la volta della Circonfucense, che rappresenta per noi fonte di vita, di economia e di tradizioni.
Sosta a Trasacco dove degusteremo prodotti tipici locali”. Da Trasacco, i 60 equipaggi ingraneranno verso Ortucchio, in tour attorno al Castello e al Laghetto. Infine, direzione Nucleo Industriale, con le ultime prove.

Back to top button