Dalle Diocesi

LA CONFRATERNITA SANTA MARIA DI PACENTRO AGGREGATA AL SANTUARIO DI LORETO

Nella ricorrenza della Natività della Beata Vergine Maria, La confraternita di Santa Maria di Loreto di Pacentro ( L’Aquila) ha compiuto un passo importante che suggella e rinsalda il ruolo principe proprio delle associazioni religiose e laiche, ovvero quello di essere prima di tutto un potente strumento di unione sociale, religiosa e comunitaria.

E’ ufficiale infatti l’atto di aggregazione della confraternita lauretana al Santuario Pontificio della Casa Santa di Loreto,  con atto formale reso noto nel corso del SS Rosario la sera del 4 settembre ultimo scorso, in diretta streaming da Loreto.

L’annuncio è stato dato a tutti i fedeli, devoti e pellegrini presenti nella Chiesa e in modo virtuale sul web, dall’Arcivescovo della diocesi S.E. Fabio Dal Cin, che ha espresso parole di speranza e fede  perché, nel celebrare una solennità così particolare come il “compleanno” della Vergine Maria, la riscoperta dei valori di impegno, sacrificio, tenacia, siano i valori della ripartenza da questo lungo periodo difficile della pandemia mondiale.

Questo atto formale di aggregazione esalta la volontà di esprimere il senso profondo della Confraternita Di Santa Maria di Loreto in Pacentro, del suo Priore in carica Piero Paletta e di tutto il consiglio direttivo e degli ascritti, nella fratellanza con altri devoti lauretani, sottolineando il certosino lavoro di ricostruzione identitaria e di recupero della memoria storica di una realtà religiosa e laica che in un piccolo centro dell’Abruzzo interno ha riscoperto le proprie radici a ritroso nel tempo, fino ai primi anni del 1800.

E’ certo che da questo sodalizio non possano che arrivare grandi benefici umani e spirituali, una opportunità di coinvolgimento dei giovani e anche per loro di formazione.

Back to top button